Diario Di Bordo No Money To Play No school 3-6: che fare? Visite, vacanze e Viaggi

Ristorante Bio Zenzero di Ostia.

A pochi centinaia di metri da dove eravamo, ancora guidando e tutti seduti in macchina, Samuele fa: "Oh! Guarda che bello parco!". Penso di non aver ancora trovato nulla di simile a Roma.

Un paio di giorni fa, approfittando della bella giornata di sole quasi primaverile, abbiamo fatto una scappata sul lungomare di Ostia per dedicare un paio d’ore della mattina a qualche corsetta sulla spiaggia, piccoli lavori di cantiere col camion ribaltabile, importanti smottamenti con la ruspa, grandi scavi con le palette e quant’altro. Abbiamo raccolto anche diversi sassi che la sera, tornati a casa, abbiamo cominciato a pitturare con le tempere per fare dei poggia posate con le scritte di virtù e vizi. Pubblicherò un post tutorial specifico anche su questo quando avremo finito.

A un certo punto, si è fatta l’ora di pranzo, o meglio ci è venuta fame. Così, siamo andati a caccia di qualche novità sul posto, che in generale non conosciamo benissimo. A poche centinaia di metri da dove eravamo, ancora guidando e tutti seduti in macchina, Samuele fa: “Oh! Guarda che bello parco!”. Penso di non aver ancora trovato nulla di simile a Roma. Giudicate voi dalle foto qui sotto.

All’interno dello stesso parco, abbiamo scoperto il “Ristorante bio Zenzero” (clicca qui per visitare il sito). Non siamo vegani, né vegetariani, ma abbiamo mangiato degli ottimi piatti, molto originali, in un posto davvero molto accogliente e carino. Che altro dire? Di recensioni su questo blog ne troverete sempre poche, ma quando le facciamo hanno sempre l’obiettivo fondamentale di segnalarvi posti, attività, idee o ambienti in generale family friendly. Il ristorante si trova proprio dentro il parco, che già dal primo pomeriggio si è popolato tantissimo, diventando un’ottima, e soprattutto naturale, forma di intrattenimento per tutti. Ci torneremo sicuramente e vi consigliamo di fare altrettanto. Se siete anche una famiglia unschooler o comunque in educazione parentale, trascorrendo una giornata tipo questa, avrete praticato un po’ di tutto: dall’outdoor education allo sport, dalla cultura generale a quella alimentare, dalla creatività alle attività artistiche.

…E non vi abbiamo neanche raccontato tutto, per non privarvi di alcune sorprese e del gusto di poter valutare qualcosa per esperienza diretta!

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...