Appuntamenti Diario Di Bordo Education a 360° No school 3-6: che fare? Visite, vacanze e Viaggi

Gli homeschoolers da Explora tutti i venerdì alle 15.00.

L'appuntamento è stato istituito liberamente con altre tre famiglie in educazione parentale nel rispetto della libertà di tutti: non si firma col sangue e non bisogna comunicare nessuna adesione a nessuno di volta in volta.

Era tanto che si diceva e finalmente iniziamo ad estendere e a condividere, creando così degli appuntamenti ricorrenti sui quali poter fare affidamento e verso i quali convogliare alcune frequenti occasioni di incontro e di conoscenza reciproca. Uno di questi, partito e già collaudato, è quello ad Explora, il museo dei bambini di Roma. Ci vediamo tutti i venerdì alle 15.00. Abbonarsi costa 42,00 euro all’anno e l’abbonamento consente di restare anche per più turni consecutivi, oltre a fornire alcuni vantaggi sugli sconti all’area ristoro e in libreria, piuttosto che il parcheggio gratuito. Noi lo abbiamo trovato molto conveniente e ci è sembrato un buon compromesso avvicinabile da tutti.

L’appuntamento è stato istituito liberamente con altre tre famiglie in educazione parentale nel rispetto della libertà di tutti: non si firma col sangue e non bisogna comunicare nessuna adesione a nessuno di volta in volta. Piuttosto, ci si affida al desiderio di stare spesso insieme e alla volontà concreta di poter cogliere un’opportunità reale per farlo. E’ un appuntamento aperto a tutti coloro che vogliono partecipare, anche qualora fossero famiglie fedeli alla scuola tradizionale e un’occasione che ci consente settimanalmente di condividere progetti, spunti, idee o altre opportunità per vederci.
Ecco, io ve l’ho detto. Mo’, fate voi.

3 commenti

  1. Ciao, sono Alessandra, mamma di Federico, homeschooler di 13 anni Sono molto interessata all’iniziativa riguardante Explora Oltretutto abiteremmo pure lì vicino, ,ma mi chiedevo se ci sono anche bambini grandi, vista l’eta’ fi Fede Devo dire che da quando facciamo educazione parentale, ( due anni ), abbiamo grosse difficolta’ nella socializzazione Gli hs che ci capita di incontrare sono per lo più piccolini

    Mi piace

    1. Ciao Alessandra. Conosco almeno altri due homeschoolers di questa età con lo stesso tipo di sollecitazione. Sono molto sensibile a quello che dici e ti capisco e condivido pienamente. È vero, il grosso del movimento sta avvenendo sui piccolini (e bisogna anche capire in quanti resteranno fedeli a questa scelta), ma il nostro scopo, o meglio la nostra speranza, con questo blog, con il libro e con i social, è quella di aiutare quanto più possibile le famiglie ad incontrarsi e a conoscersi, proponendo attività, uscite, merende, gite… Ti invito:
      – a partecipare il prossimo venerdì così da poterci conoscere, per poterti indirizzare sugli altri;
      – a iscriverti a questo blog lasciando la tua mail per non perdere le nostre campagne, gli appuntamenti e le segnalazioni anche su questi argomenti;
      – a seguire la pagina Facebook del blog, sulla quale si confrontano e si contattano numerose famiglie in educazione parentale.
      Tieni duro! Ne vale la pena! A presto.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...